Come impermeabilizzare il tetto di un’abitazione dall’acqua

In questo articolo potrete scoprire alcuni consigli utili su come impermeabilizzare il tetto di un’abitazione e che potrai mettere in pratica per proteggere dall’acqua la tua abitazione. Se viviamo in una casa indipendente, cioè in una villa o comunque in un’abitazione con il tetto che ricopre la totale area soprastante, (senza dunque altri alloggi posti sopra), è fondamentale impermeabilizzare l’edificio, per evitare che quando piove si infiltri acqua. In commercio esistono diversi prodotti e numerosi materiali, in grado di ottimizzare la prestazione. Detto questo, ecco qualche suggerimento su come rendere resistente all’acqua il tetto di casa e conseguentemente farlo “vivere” più a lungo.

Un primo metodo per impermeabilizzare il tetto di un’abitazione, molto rapido ed in grado di proteggere dall’acqua una copertura che presenta dei lievi punti fragili, è quello di applicare, per mezzo di un pennello, della resina epossidica semiliquida, che generando una specie di coibentazione, rende il tetto a tenuta stagna, dunque ci permette di ottimizzare l’effetto velocemente e con un piccolissimo costo.

Per dei tetti che mostrano invece più zone con problemi di infiltrazione d’acqua, per poter impermeabilizzare il tetto di un’abitazione è necessario adoperare dei prodotti specifici che dopo l’impiego, ci permettono di trarre beneficio a lungo tempo. In particolare si tratta di adoperare della guaina bituminosa, che si applica srotolandola in base all’estensione e all’ampiezza del tetto, e tra le congiunzione si effettua un riscaldamento per mezzo di un cannello a gas il quale permette di fondere le parti a contatto, facendole divenire un tutt’uno. Oltre a ciò è importante evidenziare che in genere la sopraindicata guaina è di colore nero, ma se il nostro edificio si trova in una zona con una condizione atmosferica particolarmente afosa, è meglio preferire quella color argento, così da far respingere i raggi del sole, rendendo il sottotetto meno rovente durante le stagioni estive.