Cose da non fare durante un volo aereo, tutti i comportamenti da evitare

Per viaggiare in modo confortevole durante un volo aereo, esistono dei comportamenti a cui è bene sottrarsi; noi in questa guida ve ne suggeriamo alcuni. Vediamo insieme quali sono le cose da non fare durante un volo aereo e tutti i comportamenti da evitare per poter viaggiare in modo salutare.

– Non indossare abiti troppo stretti che ostacolano la circolazione del flusso sanguigno e dunque renderebbero il viaggio molto scomodo.

– Tra le cose da non fare durante un volo aereo, una molto importante è quella di non mangiare cibi pesanti, soprattutto se normalmente non sei abituato a consumarli. La spiegazione è molto semplice: la bassa pressione presente in cabina tende a fare gonfiare l’intestino, allungando inevitabilmente il processo di digestione.

– Non addormentarti durante la fase di decollo e di atterraggio. Infatti quando l’aereo sale o scende, la pressione dell’aria cambia velocemente e dormire potrebbe causare il verificarsi di vertigini. Nel peggiore dei casi non si esclude la possibilità di contrarre serie infezioni e danni al timpano.

– Evita di assumere bevande come tè o caffe. Questo tipo di infusi infatti vengono realizzati mediante l’acqua del rubinetto aereo, e questa potrebbe essere contaminata da germi o batteri. Quindi non rischiare e opta per l’acqua in bottiglie.

– Non abusare di alcol sull’aereo. Il suddetto infatti colpisce il tuo corpo in modo molto più forte in volo che a terra.

– Non farti mai mancare l’acqua. Bere è fondamentale per regolare la giusta quantità idrica corporea ed inoltre, aiuta ad allievare molti fastidi, come per esempio la sensazione di “orecchie tappate”.

– Ricorda che tutti i passeggeri hanno diritto ad alzarsi durante un volo. Se stai affrontando un viaggio lungo, non rimanere troppo tempo seduto, potresti rischiare di avere crampi ai polpacci e le tue gambe potrebbero addormentarsi.

– In fine, tra le cose da non fare durante un volo aereo è meglio non armeggiare con la cintura di sicurezza. Ricerche scientifiche hanno dimostrato che le cinghie degli aerei contengono un’elevatissima percentuale di batteri potenzialmente dannosi. Dopo aver agganciato le cinture di sicurezza è consigliabile dunque disinfettare accuratamente le mani.