Cosa fare e cosa non fare durante un temporale: ecco le regole da seguire

Vi siete mai chiesti cosa fare e cosa non fare durante un temporale? Per garantire la vostra totale messa in sicurezza durante un temporale, in questa guida vi elencheremo quali sono i comportamenti da evitare e da attuare.

I tre passaggi fondamentali da fare in caso di temporale sono:

  • Se ti trovi in mezzo a un gruppo di persone, allontanati per evitare che una possibile scarica elettrica possa diffondersi tra di voi.
  • Se ti trovi all’aperto allontanati ad ogni costo dagli alberi. Questi infatti attirano particolarmente fulmini e saette.
  • Il fulmine riesce a viaggiare anche attraverso i cavi elettrici pertanto è importante scollegare la spina degli elettrodomestici, anche solo per proteggerli da un eventuale corto circuito.

Sei cose assolutamente da evitare durante un temporale:

  • Non lavare i piatti, fare il bagno o fare il bucato. I fulmini infatti sono in grado di viaggiare mediante gli impianti idraulici e i tubi di metallo sono ottimi conduttori di elettricità.
  • Non parlare mediante un telefono fisso. Il fulmine potrebbe colpire il palo dell’impianto telefonico e generare una potente scarica elettrica sul vostro dispositivo di comunicazione.
  • Non stare vicino a porte e finestre. È vero, i fulmini sono uno spettacolo stupendo da contemplare, ma non si deve escludere la possibilità che questi potrebbero colpire i vetri e causare gravi danni alle persone che si trovano vicino.
  • In caso di temporale, evita di salire in ascensore in quanto potrebbe facilmente bloccarsi impedendoti così l’uscita.
  • Non indossare oggetti in metallo come orologi, bracciali, orecchini e collane. Se un fulmine cade vicino a dove ti trovi questi oggetti potrebbero facilmente attirare la scarica elettrica verso il tuo corpo.
  • Al mare è assolutamente vietato fare il bagno durante un temporale. Se un fulmine dovesse scaricarsi in mare, trasmetterebbe all’acqua una tensione elettrica altamente letale per l’uomo. Inoltre liberati da ombrelloni, canne da pesca o altri oggetti di grandi dimensioni.

Ora sapete cosa fare e cosa non fare durante un temporale, così nel caso ne capitasse uno, non vi troverete impreparati.