Come usare una chiavetta USB come RAM su Windows

Usare una chiavetta USB come RAM, può essere molto utile se si usano dei programmi molto pesanti e si ha quindi bisogno di un aiuto per eseguire i software che consumano molta memoria. I giochi di ultima generazione per esempio, solitamente occupano tante risorse, quindi un eventuale aiuto con una RAM maggiorata, non può che dare dei vantaggi in termini di velocità. Di seguito vedremo due procedimenti, uno adatto a Windows 7, utile per usare una chiavetta USB come RAM e un’altro adatto a Windows 7, 8 e 10.

Per usare una chiavetta USB come RAM su Windows 7 devi:

  • Vai su Start, quindi su Pannello di controllo
  • Clicca su Sistema e sicurezza, quindi seleziona Sistema
  • Sul lato sinistro, seleziona le Impostazioni di sistema avanzate
  • Ora dovrebbe comparire la voce con riferimento alla Memoria virtuale e su cui dovrai cliccare su Modifica
  • Togli lo spunta su Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità
  • Collega la chiavetta USB formattata (ad esempio da 4 GB di capacità, se si ha un banco RAM originale da 1-2 GB) al PC
  • Ora vai sulla lista delle Unità locali
  • Seleziona la chiavetta USB che hai collegato poco prima e imposta il formato personalizzato, ad esempio se è da 4 GB, metti 700 nella dimensione iniziale e 3072 invece come dimensione massima, quindi premi su Salva.
  • Adesso dovrebbe riavviarsi il PC e se tutto è andato bene sarai riuscito a impostare la chiavetta USB come RAM.

Ora puoi provare a vedere i benefici dell’usare una chiavetta USB come RAM, utilizzando il programma o il gioco che ti dava problemi a causa di una scarsa quantità di RAM e vedere se ci sono stati dei miglioramenti.

Il secondo metodo invece per usare una chiavetta USB come RAM su Windows 7, 8 e 10 è:

  • Anche in questo caso, la chiavetta USB, deve essere ad esempio da 4 GB se se si ha un banco RAM originale da 1-2 GB montato sul computer, inoltre deve essere formattata
  • Collega quindi la chiavetta USB al PC
  • Vai ora su Risorse del Computer
  • Clicca con il tasto destro sulla lettera che corrisponde alla chiavetta USB, quindi nella finestra che appare premi su Autoplay, quindi clicca su Proprietà e su Aumenta velocità del sistema Windows ReadyBoost
  • Aperta la finestra con riferimento a ReadyBoost, seleziona Dedica il dispositivo a ReadyBoost
  • Imposta quindi il massimo spazio da riservare per l’aumento della velocità di sistema
  • Premi quindi su Applica
  • Una volta che la memoria USB è stata configurata, premi su OK

Se tutto il procedimento è andato a buon fine potrai finalmente usare una chiavetta USB come RAM, che nella modalità ReadyBoost. La chiavetta USB utilizzata in questa modalità, potrà essere collegata o scollegata in qualsiasi momento in base all’esigenza.