Come fare il pesto genovese in casa

Il pesto genovese è una salsa cruda tipica della Liguria, che viene utilizzata come condimento in particolar modo per la pasta, ma anche per lasagne, minestre e tanto altro.

La realizzazione in casa del pesto genovese è abbastanza veloce, richiede un tempo di circa 10 minuti e un basso numero di ingredienti, inoltre il sapore può essere più o meno forte a seconda della quantità che viene messa di alcuni elementi, come ad esempio l’aglio o i pinoli.

Come fare il pesto genovese in casa: ingredienti
  • 60 foglie di basilico asciutte e non stropiacciate, corrispondente a un peso di circa 50g
  • 1 o 2 spicchi d’aglio a seconda che si voglia un sapore più o meno deciso
  • 1 cucchiaio di pinoli (per la quantità vale come per l’aglio)
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 6 cucchiai di parmigiano
  • 3 granelli di sale grosso
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
Come fare il pesto genovese in casa: attrezzi
  • mortaio o in assenza di esso si può usare un frullatore
  • barattoli in vetro per contenere il pesto una volta pronto
  • un panno per tamponare le foglie di basilico
Come fare il pesto genovese in casa: lavorazione
  • Le foglie di basilico vanno prese e lavate con acqua, facendo particolare attenzione a non romperle e ad asciugarle per bene tamponandole con un panno
  • Prendere il mortaio e versarci all’interno l’aglio e il sale, quindi pestare per bene i 2 ingredienti
  • Una volta che l’agio e il sale sono bene amalgamati insieme, prendere le foglie di basilico un pò alla volta e continuare a pestare gli ingredienti sino a quando non è stato usato tutto il basilico e si è tritato tutto per bene sino a raggiungere la consistenza di un liquido verde
  • Aggiungere nel mortaio i pinoli al liquido appena ottenuto e pestare il tutto amalgamando gli ingredienti
  • Adesso si può aggiungere il pecorino e il formaggio parmigiano, quindi in ultimo l’olio d’oliva, versandolo in maniera da amalgamare il tutto e senza esagerare, lasciando una buona consistenza del pesto

Una volta completata la realizzazione del pesto genovese, si può conservare dentro dei barattoli in vetro e mettere in frigo per 2-3 giorni, oppure congelare e mettere in freezer. L’ideale comunque è consumare subito il pesto appena fatto per poter gustare tutti i sapori freschi.

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.