Come convertire un file word in pdf

Convertire un file word in pdf, può essere un’operazione molto utile quando si vuole inviare un file di testo o contenente anche immagini e grafici a un altro utente, senza che questo possa essere modificato con facilità, oppure se si usano alcuni programmi che richiedono l’utilizzo di files in formato pdf.

I file pdf inoltre possono essere utilizzati per inviare documenti importanti senza la paura che possano essere copiati nei testi e si possono proteggere ulteriormente tramite un watermark e password. Convertire un file word in pdf non è un’operazione complicata, esistono infatti diversi programmi che si occupano della conversione, oppure lo stesso programma che si usa per scrivere in formato word, può a sua volta convertire in formato pdf, come ad esempio Microsoft Word, dove al momento del salvataggio, basterà selezionare il formato file “.pdf”. In caso si usino programmi dove non è possibile selezionare il formato di salvataggio in pdf, si possono usare dei programmi appositi come ad esempio doPDF7, distribuito dalla Adobe. Questo programma che si può scaricare gratuitamente da questo LINK, funziona in maniera abbastanza semplice e non fa altro che creare una stampante virtuale che crea un file in formato pdf, in pratica quando si ha il file word pronto alla stampa, non si deve fare altro che andare sul classico “stampa” dove si potrà notare che ora, oltre alla solita stampante, sarà selezionabile anche la voce doPDF7, in questo modo verrà creata una stampa virtuale con trasformazione del file di scrittura in formato pdf.

La particolarità di doPDF7, è che non trasforma i soli file di scrittura come i word in pdf, ma tutti i file che possono essere stampati, quindi anche immagini, pagine web, fotografie e più in generale tutto ciò che si può stampare normalmente, può essere trasformato in un pdf in un click.