Bronchite: scopri cosa la causa, quali sono i sintomi e come si cura

La bronchite è un processo infiammatorio che riguarda i bronchi ed in particolare la mucosa dell’alveolo bronchiale, che quindi può essere compromessa in maniera acuta, oppure cronica.
La bronchite viene spesso causata da infiammazione di tipo virale, ma anche da alcune di tipo batterico e di solito si tratta di una forma di infezione che può essere provocata anche da fattori ambientali come ad esempio l’inquinamento oppure il fumo e per essere curata è bene quindi evitare questo genere di posti, oppure proprio di entrare in contatto con il fumo delle sigarette e non solo.

Quando si viene affetti da un infiammazione come la bronchite, è bene il riposo ed assumere molti liquidi, specialmente se caldi, nonché utilizzare degli umidificatori per ambienti in modo tale che la malattia non peggiori e rischi diventare cronica, se non anche di peggiorare al punto tale da diventare broncopolmonite.

Per curare in maniera naturale la bronchite, si può decidere di affidarsi a determinate tipologie di piante che possono quantomeno alleviare alcuni dei sintomi. Ad esempio, per la tosse grassa, come anche quella secca è bene cercare di utilizzare delle piante che siano politiche ed antisettiche, come ad esempio, l’eucalipto, la genziana, la menta, il timo, la malva, la liquirizia ed anche l’aglio.

Quando però la bronchite arriva forte, e quindi rischia di diventare una patologia peggiore, è bene rifarsi sempre al medico che deve prima di tutto diagnosticarla e poi iniziare o curarla attraverso una terapia che, oltre a prevedere il riposo assoluto, richiede anche una generosa idratazione, oltre che la somministrazione di analgesici antibiotici ed antipiretici soprattutto se la febbre arriva in maniera molto forte.

Se la situazione sembra migliorare, allora, l’unica opportunità è quella di ricorrere a farmaci broncodilatatori antitussivi che possono fare in modo che il corpo espella il muco e quindi l’infezione venga ridotta prima di andare ad abbracciare anche i polmoni.
La base della cura per questo tipo di malattia, resta sempre in ogni caso il riposo assoluto, al di là della comparsa della febbre, oppure no.

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.